Personalizzare OpenSuite Erp

Con OpenSuite Erp puoi personalizzare i processi e le funzionalità con interventi applicativi semplici e controllati. Per fare le modifiche al sistema non devi essere un'esperto di programmazione. Tramite le funzionalità riservate all'amministratore, può intervenire su molteplici aspetti del funzionamento delle applicazioni e delle regole di flusso dei dati. Tutto questo è possibile grazie alla moderna tecnologia e architettura presente in OpenSuite Erp,  denominata M.D.A. (Model Driven Architecture). I principali ingredienti dell'architettura MDA sono:

  • Il dizionario dei dati, dove vengono definite le logiche di business, le maschere, i report e i processi
  • Il motore delle transazioni, che si occupa della sicurezza e integrità delle transazioni, il controllo dei ruoli e l'accesso ai dati, controllo del workflow
  • Il database relazionale, che gestisce l'archiviazione di tutti i dati del sistema.

Schema architettura MDA

Con l'architettura MDA puoi realizzare personalizzazioni di OpenSuite Erp in tempi brevi e con bassi costi di gestione. Senza scrivere una sola riga di codice Java puoi aggiungere nuovi campi nelle maschere, creare nuove maschere o modificare quelle esistenti, cambiare la disposizione dei campi nelle maschere (layout), creare nuovi report di stampa con selezione delle colonne da visualizzare e formato di impaginazione.

Con il Workflow puoi definire flussi predefiniti, impostare controlli sui dati e relative procedure di autorizzazione al verificarsi di determinate condizioni (autorizzazioni di spesa, approvazione ordini di acquisto, controllo fido cliente, etc), eseguire processi automatici di elaborazione, avviare avvisi a mezzo mail. 

 

Funzionalità principali:

 

 Aggiungere nuovi campi e modificare le maschere

  • Definisci il nuovo campo da aggiungere
  • Seleziona la tabella  e aggiungi la nuova colonna
  • Associa il nuovo campo alla nuova colonna
  • Attiva la visualizzazione del nuovo campo nella maschera desiderata

 

Aggiungere nuovi campi e maschere

 

 Creare nuovi report personalizzati

  • Seleziona ll report da personalizzare o creane uno nuovo
  • Definisci l'ordine delle colonne 
  • Aggiungi eventuali loghi
  • Definisci il formato di stampa (layout)

 

Creare report personalizzati

 

 Ruoli e controllo accesso alle informazioni

  • Imposta il nuovo ruolo
  • Definisci a quale organizzazione può accedere
  • Definisci se il ruolo è abilitato alla stampa e all'export di dati
  • Associa gli utenti al nuovo ruolo
  • Definisci quali maschere sono accessibili al nuovo ruolo
  • Configura l'accesso ai processi di elaborazione
  • Configura l'accesso ai workflow

 

Ruoli e controllo accesso

 

 Crea nuove regole di Workflow

  • Crea o modifica un Workflow
  • Definisci il tipo di workflow (generico, documento, valore)
  • Definisci data di attivazione e responsabile
  • Imposta l nodi del workflow
  • Testa il funzionamento e attiva il workflow

 

Regole di Workflow

 

 

 

Case Study

Sicef Spa

Fino a oggi, non eravamo riusciti a trovare un sistema gestionale che ci consentisse di specificare tutte le variabili che entrano nell’ordine di una lastra di vetro – come dimensione, spessore e peso – visto che trattiamo il materiale come se fossimo degli artigiani, e questo non è solo un dettaglio”, afferma Alessandro Ferrario di Sicef Spa.

Logo Sicef Spa

 

 

Leggi il case study

Wel Communication Italia

"Abbiamo scelto la soluzione gestionale di Mayking perchè ci consente di controllare tutta la parte amministrativa via Internet senza bisogno di un costoso supporto tecnino in loco - Enzo Fiore Presidente di Wel Communication Italia". 

Wel Communication Italia

 

 

Leggi articolo Wel Communication

Quadrante Servizi srl

"Il progetto di implementazione del nuovo sistema di ERP, basato su OpenSuite, ci ha permesso di ottenere diversi vantaggi rispetto al passato: la condivisione dei dati, una maggiore sicurezza e affidabilità delle informazioni, una maggiore velocità delle procedure di controllo. Mayking ci ha supportato ottimamente, afferma Stefano Pasqualotto - Responsabile Tecnico

Logo Quadrante Servizi

 


Leggi il case Case Study

Partner

 

Logo Amazon Web Services